Marchisio livido: "Era da espulsione"

Claudio Marchisio è rabbioso al termine del primo tempo della partita di Coppa Italia tra Juventus e Inter, condizionata da due episodi arbitrali: il mani in area di Medel, non giudicato da rigore, e il successivo penalty concesso ai bianconeri per fallo di Murillo su Cuadrado.
 
Il centrocampista della Juventus punta il dito contro l'arbitro Tagliavento per la mancata espulsione del difensore nerazzurro: "Era rigore e non solo, Murillo era da espulsione. Ma i regolamenti cambiano, ogni volta ci sono novità...", spiega alla Rai.
 
"Il vantaggio è molto importante. Sappiamo che è una partita difficile, perché è l'Inter ed è una semifinale", conclude.

ARTICOLI CORRELATI:

Walter Mazzarri non cerca alibi
Walter Mazzarri non cerca alibi
Il cuore Toro non basta, ora serve l'impresa
Il cuore Toro non basta, ora serve l'impresa
Juventus, Sarri salta le prime due giornate
Juventus, Sarri salta le prime due giornate
Abbonamenti da record per il Frosinone
Abbonamenti da record per il Frosinone
Federcalcio, accordo vicino con Milena Bertolini
Federcalcio, accordo vicino con Milena Bertolini
A Pisa scende in campo la tradizione
A Pisa scende in campo la tradizione
Torino-Wolverhampton, le ultime notizie
Torino-Wolverhampton, le ultime notizie
Fiorentina-Napoli, le probabili formazioni
Fiorentina-Napoli, le probabili formazioni
Parma-Juventus, le probabili formazioni
Parma-Juventus, le probabili formazioni
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman