Maran: "Serve un'altra gara memorabile"

"La partita di domenica ha lasciato tante scorie".

Maran

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran parla in vista della partita contro la Fiorentina: "La partita di domenica ha lasciato tante scorie. Dobbiamo essere bravi noi a fare in modo che sia una fortuna giocare davanti ai nostri tifosi. Ben venga giocare subito, avrei voluto giocarla anche il giorno dopo".

"La Fiorentina ha un potenziale offensivo incredibile, con un bravo allenatore che mette in difficoltà le squadre che incontra. Ci sono partite però in cui non devi guardare la maglia dell’avversario ma avere solo un obiettivo in testa. La Fiorentina nella profondità è micidiale. Dobbiamo essere bravi a sporcare il loro gioco, anche lasciando spazio alle loro spalle. Dobbiamo avere come riferimento la partita con l’Inter per atteggiamento in campo. Non dobbiamo replicare la prestazione, ma scrivere un’altra pagina e fare un’altra partita da ricordare".

"Devo cercare di mettere in campo chi sta meglio e valutare le frecce da potermi giocare durante la gara. Dobbiamo essere pronti a qualsiasi situazioni, senza forzarla. Birsa è uno di quelli che sta giocando con un tutore e bisogna ancora aspettare. Qualcuno può crescere ancora di condizione e vanno gestiti, qualcun altro inizia ad essere pronto. Pavoletti si è allenato ieri e oggi e non ha nessun problema. Le diffide non influenzano le mie scelte. Ogni partita porta dei punti, l’avevo detto anche con l’Inter. Non bisogna fare calcoli. Joao Pedro? Sono molto ottimista per la sua fase realizzativa".

ARTICOLI CORRELATI:

Da Marotta un'altra mano tesa a Icardi
Da Marotta un'altra mano tesa a Icardi
Il Foggia sorride: penalizzazione scongiurata
Il Foggia sorride: penalizzazione scongiurata
Pioli, dura replica a Cognigni
Pioli, dura replica a Cognigni
Ferrero stuzzica Cairo su Quagliarella
Ferrero stuzzica Cairo su Quagliarella
Roma al veleno, botta e risposta Monchi-Pallotta
Roma al veleno, botta e risposta Monchi-Pallotta
Mancini ribadisce:
Mancini ribadisce: "Le scelte le faccio io"
David Ospina è stato dimesso
David Ospina è stato dimesso
Milan-Inter: Pagelloide rossonero
Milan-Inter: Pagelloide rossonero
Monchi, addio Roma:
Monchi, addio Roma: "Idee diverse dalla proprietà"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica