Maran ha capito il male del Cagliari

Rossoblù ancora sconfitti in trasferta, il tecnico sferza la squadra.

Sette sconfitte su undici partite esterne è un ruolino da zona retrocessione, ma a tenere il Cagliari sopra la linea di galleggiamento ci pensa il rendimento casalingo.

Loading...

Alla 'Sardegna Arena' è passato finora solo il Napoli, mentre a Reggio Emilia contro il Sassuolo si è visto il solito volto spaurito dei rossoblù in trasferta.

Rolando Maran commenta la partita con parole sconsolate ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Basta un gol per intimorirci e farci emergere la fragilità. Questa è una cosa che deve cambiare subito, dobbiamo rimboccarci le maniche, capire quali sono i nostri difetti e coi fatti, non con le parole, cercare di risolvere i problemi. Purtroppo non riusciamo a mettere in campo quello che vogliamo fare, subiamo le situazioni negative".

L'infortunio di Castro ha tolto molto alla squadra: “Al mercato pensa la società, io devo ridare certezze alla squadra. Certo le assenze sono tante” ha chiosato l'ex allenatore del Chievo.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Spal, Petagna:
Spal, Petagna: "Ecco come abbiamo svoltato"
Montella ha trovato il punto debole della Fiorentina
Montella ha trovato il punto debole della Fiorentina
Barça, Valverde si sente già campione
Barça, Valverde si sente già campione
Premier, Long segna il gol più veloce
Premier, Long segna il gol più veloce
Il Frosinone alza bandiera bianca
Il Frosinone alza bandiera bianca
Fabrizio Corsi s'aggrappa a un precedente
Fabrizio Corsi s'aggrappa a un precedente
Un ex stende l'Entella, il Piacenza vede la B
Un ex stende l'Entella, il Piacenza vede la B
L'Ascoli progetta la scalata
L'Ascoli progetta la scalata
Penalizzazioni per tre in C
Penalizzazioni per tre in C
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer