Mancini: "Ci gira tutto storto"

Il ct dell'Italia promuove la prova contro l'Ucraina: "Ma dobbiamo imparare a concretizzare quello che creiamo".

Mancini

I fischi che hanno accompagnato all’uscita dal campo i giocatori dell’Italia dopo il pareggio contro l’Ucraina sono stati ingenerosi alla luce della prestazione fornita dagli Azzurri almeno nella prima ora di gioco, però la vittoria che continua a non arrivare (quinto pareggio consecutivo in casa dove non si vince dal settembre 2017 contro Israele) è un problema serio, in particolare per il morale di una squadra parsa sfiduciata dopo le tante occasioni create.

Roberto Mancini però si appella alla sfortuna nell’intervista a 'Rai Sport' dopo l’1-1 di Genova: “Avremmo meritato di vincere e di segnare almeno due gol nel primo tempo, ma non ci gira bene. Comunque dobbiamo continuare a lavorare per migliorare su quest'aspetto, dobbiamo essere più incisivi e segnare. Ma sono contento per la prestazione, anche nel secondo tempo abbiamo spinto molto, fino alla fine, pur concedendo qualcosa".

Promosso il debuttante Barella, ma…: "Ha fatto un'ottima partita, ma la partita era più rispetto ai ragazzi che hanno debuttato in Portogallo".

ARTICOLI CORRELATI:

Ancelotti:
Ancelotti: "Servono due grandi partite"
Europa League, le avversarie di Inter e Napoli
Europa League, le avversarie di Inter e Napoli
Gelo Zanetti:
Gelo Zanetti: "Non ho parlato con Icardi"
Il precedente Margheritoni fa sorridere l'Inter
Il precedente Margheritoni fa sorridere l'Inter
Sampdoria-Cagliari: le probabili formazioni
Sampdoria-Cagliari: le probabili formazioni
Parma-Napoli, l'ironia di Gene Gnocchi
Parma-Napoli, l'ironia di Gene Gnocchi
Inter e Napoli, i rischi del sorteggio
Inter e Napoli, i rischi del sorteggio
Inter-Rapid Vienna: Pagelloide nerazzurro
Inter-Rapid Vienna: Pagelloide nerazzurro
Spalletti parla dell'Inter, non di Icardi
Spalletti parla dell'Inter, non di Icardi
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica