Malore in partitella, tredicenne in coma

Dramma a Porzano di Leno, cittadina in provincia di Brescia.

Pallone

Domenica sera a Porzano di Leno, cittadina in provincia di Brescia, un ragazzino di 13 anni ha avuto un malore durante una partita di calcio.

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, subito dopo avere battuto una punizione, il giovane si è accasciato a terra privo di sensi.

Il primo intervento è stato effettuato da un medico presente sugli spalti. Successivamente il trasporto d'urgenza all'ospedale di Brescia, dove il ragazzo si trova ricoverato in gravi condizioni: in questo momento si trova in coma farmacologico.

Paolo, questo il nome del 13enne, stava giocando insieme ai suoi compagni una partita valida per la finale "Esordienti" del torneo notturno.

ARTICOLI CORRELATI:

Under19, l'Italia batte anche il Portogallo
Under19, l'Italia batte anche il Portogallo
Francia, la Federcalcio conferma Deschamps
Francia, la Federcalcio conferma Deschamps
Padova e Pisa cercano la quadra
Padova e Pisa cercano la quadra
Inter, si ferma Nainggolan
Inter, si ferma Nainggolan
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Corrado:
Corrado: "E' giusto provarci"
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman