Lotta al match fixing, Spal a lezione

Il progetto promosso da Lega Serie A e Credito Sportivo ha fatto tappa a Ferrara.

Il progetto "Per l'integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive", promosso dalla Lega Serie A, da Sportradar e dall'Istituto per il Credito Sportivo riparte da Ferrara e dalla Spal

L'incontro si è sviluppato attraverso uno workshop rivolto alla prima squadra, per poi concentrarsi con i ragazzi di Primavera e Under 17. Scopo degli incontri, analizzare con i calciatori gli aspetti legati al controllo delle competizioni sportive, all'analisi dei flussi di scommesse e alle dinamiche legali legate al match-fixing. 

"Insieme ai miei compagni – le parole del capitano Luca Mora – ci alleniamo ogni giorno per arrivare pronti alla partita. Il nostro impegno deve essere d'esempio per i giovani, così da allontanare il rischio di entrare nel fenomeno del match fixing. Il calcio ha necessità di esempi positivi che prima di tutto devono arrivare da noi giocatori".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Ceravolo:
Ceravolo: "Non si perde la A per un pippein"
Chievo, si inizia il 5 luglio
Chievo, si inizia il 5 luglio
Maiello tra discolpa e ammissione
Maiello tra discolpa e ammissione
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
Il Parma ribatte:
Il Parma ribatte: "Messaggio innocuo"
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon