Longo: "Incredibile non aver vinto il match"

Il tecnico del Frosinone ha attaccato anche l'arbitro dopo il match pareggiato in rimonta contro il Pescara.

Longo

Sotto di tre gol dopo il primo tempo, il Frosinone è riuscito a portare a casa un buon punto dall'Adriatico: col Pescara è finita 3-3. 

Moreno Longo, tecnico dei laziali, commenta così il match: "Per quello che abbiamo fatto sarebbe stato epico e giusto portare a casa una vittoria. Nel primo tempo abbiamo costretto il Pescara a giocare in contropiede, una cosa che accade raramente. Sono arrabbiato per non aver vinto la partita. Sicuramente c'è qualcosa da migliorare in fase difensiva".

"Sono soddisfatto per il cuore e per l'impegno che i ragazzi hanno messo in campo. Era il primo esame della stagione e noi l'abbiamo superato. Non era affatto facile, continuiamo a crescere gara dopo gara. Fossiamo stati al Matusa questo match l'avremmo portato a casa".

Poi l'attacco al direttore di gara Sacchi di Mantova: "Prestazione opaca, ha sbagliato tanto. Sul loro secondo gol c'era Del Sole in fuorigioco, il gol annullato a Ciofani che valeva il 4-3 era regolare".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata
Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
Monza premia Adriano Galliani
Monza premia Adriano Galliani
Milan, ex giocatore attacca:
Milan, ex giocatore attacca: "Un disastro"
Inter e Milan confermano:
Inter e Milan confermano: "Il Meazza va demolito"
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Fonseca a Roma:
Fonseca a Roma: "Felice e motivato"
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
La Francia elimina il Brasile, Inghilterra ok ma Camerun furioso
La Francia elimina il Brasile, Inghilterra ok ma Camerun furioso
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia