Longo coglie il lato positivo

"Noi più stanchi? Sabato vedremo, siamo ancora in partita" ha detto l'allenatore del Frosinone dopo il ko di Palermo nella finale d'andata dei playoff.

Longo

Al Frosinone non basta il super gol di Ciano per tornare da Palermo imbattuto e potersi accontentare del pareggio nella finale di ritorno dei playoff. I ciociari cadono sul traguardo a causa di un’autorete di Terranova, al termine però di una gara che ha denunciato l’attuale stato fisico poco incoraggiante della squadra, parsa anche troppo rinunciataria. 

Moreno Longo, che al termine della gara ha parlato a ‘Sky Sport’, prova però a vedere il bicchiere mezzo pieno: "Il gol ha fatto scattare nella testa l’idea che potessimo accontentarci di gestire, infatti quando entravamo in possesso di palla sbagliavamo troppo. Non era facile giocare in casa di questo Palermo, abbiamo fatto una partita difensiva, ma senza concedere molto. L’obiettivo era restare in partita e ci siamo ancora”. 

Ora il fattore campo si sposta a favore dei giallazzurri, a patto che non diventi un’arma a doppio taglio…: “Cosa cambia in vista di sabato? Avremo poco da perdere, non ci sarà nulla da gestire, ma imporre il nostro gioco e con il supporto del pubblico potremo farcela, abbiamo ancora delle possibilità”.

ARTICOLI CORRELATI:

Messi mette in pausa l'Argentina
Messi mette in pausa l'Argentina
La Ternana è sicura:
La Ternana è sicura: "La B sarà a 22 squadre"
Serie B, anticipi e posticipi delle prime tre giornate
Serie B, anticipi e posticipi delle prime tre giornate
Adesso Mario Mandzukic è tutto per la Juventus
Adesso Mario Mandzukic è tutto per la Juventus
Il Crotone chiede di essere ammesso in A
Il Crotone chiede di essere ammesso in A
Ronaldo è stato dimesso
Ronaldo è stato dimesso
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman