Longo annuncia il rientro di Ciofani

Il tecnico del Frosinone non recrimina per il pareggio contro la Cremonese: "Torneo livellato, in sette possono vincerlo".

Longo

Il Frosinone esulta a metà. I giallazzurri restano a secco nella prima partita nel nuovo stadio “Benito Stirpe” contro la Cremonese, ma riconquistano il primato solitario della classifica.

Al termine di una gara dominata, il tecnico dei ciociari Moreno Longo plaude alla prova della squadra ai microfoni di Sky Sport:
 
“Abbiamo fatto di tutto contro un avversario ostico. Abbiamo provato col gioco e siamo cresciuti nel secondo tempo, quando loro hanno cambiato nel secondo tempo sugli esterni perché noi sfondavamo regolarmente. Comunque queste partite si possono anche perdere in Serie B, quindi pensiamo a lavorare e guardiamo avanti”.

Longo si gode quindi il primato, consapevole che anche i pareggi possono fare la differenza in questa Serie B: “Quello di quest’anno è un torneo molto livellato e di qualità superiore rispetto alla scorsa stagione. In sette possono puntare alla vittoria finale”.

Decisiva forse l’assenza per infortunio di Daniel Ciofani, sostituito dal giovane Volpe. Il centravanti è comunque vicino al rientro: “Dovrebbe tornare con noi già a Novara oppure per la partita contro il Palermo”.

ARTICOLI CORRELATI:

Olanda, una partita per salutare Sneijder
Olanda, una partita per salutare Sneijder
Copa Libertadores, il Santos vola agli ottavi
Copa Libertadores, il Santos vola agli ottavi
Joao Pedro, il Cagliari interviene sulla possibile squalifica
Joao Pedro, il Cagliari interviene sulla possibile squalifica
Cagliari: tre assenti negli allenamenti di gruppo
Cagliari: tre assenti negli allenamenti di gruppo
Sampdoria: Zapata ancora fermo, si attendono novità
Sampdoria: Zapata ancora fermo, si attendono novità
Serie B 2018-2019, via il 24 agosto
Serie B 2018-2019, via il 24 agosto
 
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers