Lazio-Rennes, probabili formazioni

I biancocelesti sono chiamati al riscatto.

lazzari

La Lazio è chiamata al riscatto alle 21 all'Olimpico contro il Rennes dopo la sconfitta con il Cluj nella prima partita del girone di Europa League. Possibili tanti cambi  per Simone Inzaghi, che in difesa lancia Vavro insieme ad Acerbi e Bastos. 

A centrocampo spazio a Berisha e Parolo con Milinkovic-Savic, sulle fasce Jony e Lazzari. In attacco c'è il duo Caicedo-Immobile.

Le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos; Lazzari, Berisha, Milinkovic-Savic, Parolo, Jony; Caicedo, Immobile. All. Inzaghi

RENNES (5-3-2): Mendy; Traoré, Morel, Gelin, Da Silva, Mouassa; Martin, Grenier, Bourigeaud; Niang, Tait. All. Stéphan


ARTICOLI CORRELATI:

Agnelli, messaggio a Maurizio Sarri dopo il ko
Agnelli, messaggio a Maurizio Sarri dopo il ko
Milinkovic-Savic derubato mentre segna alla Juventus
Milinkovic-Savic derubato mentre segna alla Juventus
Diamoutene:
Diamoutene: "Razzismo? Il problema è anche in campo"
Ribery preoccupa la Fiorentina
Ribery preoccupa la Fiorentina
Bologna, nuovo traguardo per Sinisa Mihajlovic
Bologna, nuovo traguardo per Sinisa Mihajlovic
Sfida a due per la panchina del Livorno
Sfida a due per la panchina del Livorno
Serie A, così in tv dalla 18esima alla 22esima
Serie A, così in tv dalla 18esima alla 22esima
Sky, Spal avanti con Semplici
Sky, Spal avanti con Semplici
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri