Lazio, dura replica a Gasperini

"Affermazioni prive di ogni giustificazioni": così il club biancoceleste risponde alle proteste del tecnico dell'Atalanta dopo il 3-3 dell'Olimpico.

Spettacolare in campo, Lazio-Atalanta è proseguita ad alte temperature anche nel post-gara.

"Colpa" dei due rigori assegnati dall'arbitro Rocchi alla Lazio e trasformati da Immobile, rispettivamente per l'1-3 e il 3-3, che hanno permesso alla squadra di Inzaghi di rimontare lo 0-3 del primo tempo. Rigori apertamente e duramente contestati dal tecnico della Dea Gian Piero Gasperini, che non ha risparmiato dure critiche allo stesso Immobile.

La Lazio ha risposto a Gasperini attraverso un duro comunicato: "La S.S. Lazio considera del tutto ingiustificate ed inaccettabili le dichiarazioni rilasciate da Gian Piero Gasperini al termine della partita svoltasi oggi all'Olimpico. Secondo l'allenatore dell'Atalanta il risultato di parità sarebbe stato provocato dall'indirizzo impresso all'incontro dagli errori arbitrali relativi ai due rigori provocati dalla ''furbata'' simulatoria di Ciro Immobile, indirizzo che avrebbe rinnovato agli ipotetici errori arbitrali avvenuti nel corso della finale della Coppa Italia vinta dalla Lazio lo scorso maggio".

"Le affermazioni di Gasperini non hanno alcuna giustificazione alla luce della piena e riconosciuta fondatezza dei rigori provocati dalla sua squadra - prosegue il comunicato del club biancoceleste -. Esse rappresentano anche una inaccettabile offesa alla professionalità ed alla correttezza di un giocatore come Ciro Immobile che non ha mai fatto ricorso a simulazioni di sorta nel corso della sua carriera".


ARTICOLI CORRELATI:

Agnelli, messaggio a Maurizio Sarri dopo il ko
Agnelli, messaggio a Maurizio Sarri dopo il ko
Milinkovic-Savic derubato mentre segna alla Juventus
Milinkovic-Savic derubato mentre segna alla Juventus
Diamoutene:
Diamoutene: "Razzismo? Il problema è anche in campo"
Ribery preoccupa la Fiorentina
Ribery preoccupa la Fiorentina
Bologna, nuovo traguardo per Sinisa Mihajlovic
Bologna, nuovo traguardo per Sinisa Mihajlovic
Sfida a due per la panchina del Livorno
Sfida a due per la panchina del Livorno
Serie A, così in tv dalla 18esima alla 22esima
Serie A, così in tv dalla 18esima alla 22esima
Sky, Spal avanti con Semplici
Sky, Spal avanti con Semplici
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri