Lautaro fa volare l'Inter senza Icardi, Lazio ko

Nerazzurri vittoriosi sul campo del Rapid Vienna, all'Olimpico di Roma vince il Siviglia.

lautaro martinez

L'Inter prova a dimenticarsi il caso Mauro Icardi e si aggrappa a Lautaro Martinez per andare a vincere 1-0 sul campo del Rapid Vienna. Con lo stesso risultato perde in caso la Lazio, battuta dal Siviglia pur costruendo nel finale diverse occasioni per pareggiare.

RAPID VIENNA-INTER 0-1

Poco Rapid Vienna e molta Inter dopo giorni molto delicati per i nerazzurri. E la squadra di Spalletti attacca già dai primissimi minuti, quando si rende pericoloso Cedric. L'Inter gioca, crea con Perisic, Nainggolan e Politano, ma non sfonda. Ci pensa quindi Lautaro Martinez, che si procura con astuzia un rigore e lo trasforma al 39'. Nella ripresa si limita poi a controllare il risultato, correndo pochissimi rischi. Ma era quello che ci voleva.

LAZIO-SIVIGLIA 0-1

Il Siviglia parte fortissimo e la Lazio fatica non poco a contenere i temuti andalusi. Al 22' Sarabia si propone sulla sinistra, va al cross e Ben Yedder segna anticipando Acerbi e Radu. Correa e Marusic sfiorano subito il pareggio, ma anche il Siviglia spreca con André Silva. La Lazio perde anche per infortunio Luis Alberto, Parolo e Bastos, poi rischia di capitolare: decisivi i salvataggi di Luiz Felipe su Escudero, e Acerbi su André Silva, addirittura sulla linea. Quindi è Lucas Leiva a sprecare la palla dell'1-1, e per la Lazio il passaggio del turno è ora complicatissimo.

ARTICOLI CORRELATI:

Italia-Finlandia: gli 11 nella testa di Mancini
Italia-Finlandia: gli 11 nella testa di Mancini
Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia può essere spostata
Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia può essere spostata
Il Portogallo di Cristiano Ronaldo stecca con l'Ucraina
Il Portogallo di Cristiano Ronaldo stecca con l'Ucraina
Niente Napoli per Florenzi
Niente Napoli per Florenzi
Inter: ottimismo per De Vrij e Nainggolan
Inter: ottimismo per De Vrij e Nainggolan
Mancini e il nuovo 10 dell'Italia:
Mancini e il nuovo 10 dell'Italia: "Magari sarà Chiellini"
Il Vicenza va al contrattacco
Il Vicenza va al contrattacco
Nazionale, via anche Florenzi
Nazionale, via anche Florenzi
Paquetà emozionato:
Paquetà emozionato: "Grato al Milan"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica