La Mantia: "Col Lecce amore a prima vista"

Il bomber è uno dei segreti del Lecce rivelazione del campionato.

lecce

Cinque reti in stagione, una maglia da titolare indiscussa e un feeling con la tifoseria nato subito. Lo scambio tra Lecce e Entella che ha portato Andrea La Mantia in Salento e Salvatore Caturano in Liguria sta facendo felici tutti. Chissà però se le due squadre si affronteranno nella prossima stagione, perché da ambo le parti l’obiettivo si chiama promozione.

Dichiarata l’ambizione dell’Entella, strada facendo anche il Lecce dovrà cambiare obiettivo. Il secondo posto dopo 14 giornate parla chiaro, ma l’attaccante giallorosso prova a tenere i piedi per terra: “Ho sempre detto di essere rimasto affascinato sin dal primo istante in cui ho messo piede nel Salento - ha detto La Mantia - Sapevo che Lecce avrebbe potuto rappresentare una tappa fondamentale della mia carriera e penso che l'inizio sia stato pari alle attese”.

Per il momento, quindi, non si sogna...: "Non dobbiamo montarci la testa per nessuna ragione al mondo: la salvezza resta il primo e unico obiettivo stagionale, e anche se la classifica in questo momento lascia presupporre ben altri scenari e' bene restare con i piedi per terra".

ARTICOLI CORRELATI:

Berlusconi, undici milioni per il Monza
Berlusconi, undici milioni per il Monza
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Bucchi dimentica la prima vittoria
Bucchi dimentica la prima vittoria
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Pradè avverte il Cagliari
Pradè avverte il Cagliari
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Milan, Piatek per il record e la Champions
Milan, Piatek per il record e la Champions
Spal-Milan, le probabili formazioni
Spal-Milan, le probabili formazioni
Lippi torna ad allenare la Cina
Lippi torna ad allenare la Cina
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta