La FIGC accontenta l'Inter: ragazzi allo stadio

La società nerazzurra vede accolta la sua richiesta in seguito alla decisione di giocare a porte chiuse due gare.

L’Inter non ha fatto ricorso contro la decisione del giudice sportivo di far giocare due partite a porte chiuse, ma ha chiesto di aprire lo stadio ai ragazzi delle scuole calcio.

Nella giornata di giovedì, la FIGC ha dato il proprio via libera: nella gara contro il Benevento di Coppa Italia e con il Sassuolo nella prima gara di ritorno, il primo anello sarà completamente a disposizione dei bambini e dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Milano.

La società nerazzurro ha già iniziato a contattare i vari istituti del capoluogo lombardo.

Il giudice sportivo ha deciso per due gare a porte chiuse, e una terza senza la Curva Nord, in seguito ai cori razzisti rivolti a Koulibaly nella gara contro il Napoli disputata lo scorso 26 dicembre.

ARTICOLI CORRELATI:

Pallotta contestato durante la gara di NBA
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
C, Entella e Pordenone rallentano
C, Entella e Pordenone rallentano
Croazia in crisi, sussulto Germania
Croazia in crisi, sussulto Germania
Italia incerottata, Mancini ne perde due
Italia incerottata, Mancini ne perde due
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica