L’Uefa boccia il Milan

No al voluntary agreement, da capire le possibili sanzioni.

Fassone

In crisi in campo (oggi la squadra sarà di scena in Europa League) e, ora, a rischio sanzioni da parte dell'Uefa. Il progetto presentato, lo scorso novembre, da Fassone non avrebbe convinto l'Uefa che avrebbe bocciato definitivamente il voluntary agreement proposto dai rossoneri.

Una situazione che si fa quindi complicata. Ora bisognerà capire le sanzioni che rischia il club. In caso di qualificazione alle prossime coppe europee, ci saranno, probabilmente, dei "limiti" (anche al mercato). Da non escludere, a questo punto, qualche cessione eccellente in estate per far quadrare i conti.

ARTICOLI CORRELATI:

Ufficializzato l'accordo Mediaset-Perform
Ufficializzato l'accordo Mediaset-Perform
Buffon, che brutto esordio con il Psg
Buffon, che brutto esordio con il Psg
Berlusconi:
Berlusconi: "Ronaldo-Juve? Terribile"
Torino, Mazzarri detta la linea
Torino, Mazzarri detta la linea
Inter, Spalletti esulta:
Inter, Spalletti esulta: "Partita vera"
Pioli sbotta:
Pioli sbotta: "Meritiamo l'Europa League"
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman