L'Italia di Mancini non va: André Silva stende gli Azzurri

La Nazionale cade in Portogallo.

italia

L'Italia di Mancini non va. Gli Azzurri cadono a Lisbona contro il Portogallo per 1-0 nella seconda partita della Nations League: decide il match l'ex milanista André Silva. 

Non basta la rivoluzione decisa dal ct jesino, che cambia modulo e nove undicesimi della squadra titolare contro la Polonia: la Nazionale delude e a ottobre "festeggerà" un anno senza vittorie in gare ufficiali.

Il migliore italiano in campo è Donnarumma, autore di almeno tre grandi interventi che limitano il passivo. Male Caldara, Lazzari, Cristante, lanciati un po' allo sbaraglio in una gara così importante.  Tra i lusitani impressionano Bernardo Silva e Bruma.

ARTICOLI CORRELATI:

Di Biagio non vuole rimproverare i suoi
Di Biagio non vuole rimproverare i suoi
Mondiali donne: Inghilterra inarrestabile, super rimonta Argentina
Mondiali donne: Inghilterra inarrestabile, super rimonta Argentina
La Polonia sorprende l'Italia: pesante 1-0 per gli Azzurrini
La Polonia sorprende l'Italia: pesante 1-0 per gli Azzurrini
'Caso' Baraye: interviene il sindaco Pizzarotti
'Caso' Baraye: interviene il sindaco Pizzarotti
"Motivi familiari": Luis Enrique lascia la Spagna
Baraye denuncia episodio di razzismo a Parma
Baraye denuncia episodio di razzismo a Parma
Oltre 7 milioni di tifosi per l'Italia nei Mondiali femminili
Oltre 7 milioni di tifosi per l'Italia nei Mondiali femminili
Lazio, scoppia il caso Luis Alberto
Lazio, scoppia il caso Luis Alberto
Italia: ostacolo Polonia verso la semifinale
Italia: ostacolo Polonia verso la semifinale
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta