L'Inter non sbaglia: Frosinone domato

Netto 3-1 in trasferta per i nerazzurri che toccano quota 60 punti e blindano il terzo posto.

Nainggolan, Perisic

Vittoria importante per l’Inter, che mette altri tre mattoncini per blindare il terzo posto e il conseguente pass per la prossima Champions League.

A Frosinone la squadra di Spalletti passa per 3-1 con una discreta autorità, eccetto qualche sofferenza nel secondo tempo, preparandosi nel migliore dei modi alla sfida a questo punto decisiva o quasi contro la Roma in programma sabato prossimo a San Siro. Inter a quota 60 punti, tre in più del Milan e sei più dei giallorossi.

Nerazzurri padroni del campo per un’ora, ma “colpevoli” di aver segnato solo due volte, poche per la superiorità mostrata: a segno Nainggolan al 20’ di testa e Perisic su rigore al 37’.

Il Frosinone, parso rassegnato per due terzi di partita, si è rianimato grazie alla rete di Cassata a metà tempo e qui l’Inter ha perso il controllo della situazione, rischiando sulla punizione di Ciano, prima di chiudere tutto al 94’ in contropiede con Vecino.
 

ARTICOLI CORRELATI:

AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
Monza premia Adriano Galliani
Monza premia Adriano Galliani
Milan, ex giocatore attacca:
Milan, ex giocatore attacca: "Un disastro"
Inter e Milan confermano:
Inter e Milan confermano: "Il Meazza va demolito"
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Fonseca a Roma:
Fonseca a Roma: "Felice e motivato"
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
La Francia elimina il Brasile, Inghilterra ok ma Camerun furioso
La Francia elimina il Brasile, Inghilterra ok ma Camerun furioso
La Colombia vince ancora, Lautaro Martinez rianima l'Argentina
La Colombia vince ancora, Lautaro Martinez rianima l'Argentina
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia