Juventus, resta chiusa la Curva Sud

Respinto il ricorso in merito al turno di squalifica della Curva Sud: i turni diventato due (con condizionale).

Juventus Stadium

La prima sezione della Corte Sportiva d'Appello Nazionale ha respinto il ricorso della Juventus in merito al turno di squalifica della Curva Sud per cori discriminatori durante il match contro il Napoli: passano anzi da una a due le gare da disputare con i settori della Tribuna Sud, primo e secondo anello, privi di spettatori, con sospensione dell'esecuzione nella seconda gara.

Il giudice sportivo aveva sanzionato la società bianconera "per i cori insultanti di matrice territoriale, reiterati ed aggravati dalla recidiva specifica, nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, provenienti dalla grande maggioranza dei tifosi assiepati nel settore interessato, e pertanto percepiti in tutto l'impianto, preceduti altresi', al 6' minuto del secondo tempo, da un coro discriminatorio di matrice evidentemente razziale nei confronti del calciatore del Napoli Koulibaly". Resta confermata l'ammenda di 10mila euro per il club bianconero.

ARTICOLI CORRELATI:

Bologna-Milan: Pagelloide rossonero
Bologna-Milan: Pagelloide rossonero
Gattuso striglia il Milan:
Gattuso striglia il Milan: "Partita mediocre"
Inzaghi vede un Bologna che ci crede
Inzaghi vede un Bologna che ci crede
Romagnoli chiama il silenzio e assolve Higuain
Romagnoli chiama il silenzio e assolve Higuain
Milan inceppato: a Bologna finisce 0-0
Milan inceppato: a Bologna finisce 0-0
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
River Plate beffato ai rigori: è gioia Al-Ain
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Criscito mette gli arbitri nel mirino
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
Quinta Scarpa d'Oro per Lionel Messi
Monza: Berlusconi decuplica il budget di mercato
Monza: Berlusconi decuplica il budget di mercato
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk