Juventus, il talento Fagioli si ferma per aritmia

Il trequartista della Primavera è stato già operato: stop di un mese.

Ancora un problema cardiaco nella rosa della Juventus. Questa volta, a differenza di quanto successo a febbraio per Khedira, non si tratta di un giocatore della prima squadra, bensì di una delle stelle della Primavera, il centrocampista offensivo Nicolò Fagioli.

Il classe 2001 si deve infatti fermare a causa di un'aritmia cardiaca. A darne notizia è la stessa società bianconera sul proprio sito ufficiale: "Fagioli che nei giorni scorsi è stato sottoposto a trattamento ambulatoriale per la correzione di una aritmia cardiaca benigna - si legge nel comunicato - dovrà osservare un periodo di riposo di circa 4 settimane prima della ripresa dell'attività sportiva agonistica".

In stagione Fagioli è anche andato in panchina in un’occasione con la prima squadra, il 27 gennaio in casa della Lazio, gara vinta 2-1 dai bianconeri.

ARTICOLI CORRELATI:

Oddo:
Oddo: "Trasmettere i valori del vecchio Milan non è semplice"
Filippo Galli tra passato e presente
Filippo Galli tra passato e presente
E' nato 120Milan,  la voce dei diavoli rossoneri
E' nato 120Milan, la voce dei diavoli rossoneri
Cagliari, si ferma Pavoletti
Cagliari, si ferma Pavoletti
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Cessione Samp, fumata nera
Cessione Samp, fumata nera
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta