Juventus, Allegri vuole il colpo di grazia

"Non dobbiamo mollare l'osso, il Napoli è ancora lì".

La Juventus ha sorpassato il Napoli ma Massimiliano Allegri non si accontenta. Alla vigilia del recupero della partita contro l'Atalanta, in programma alle 18 all'Allianz Stadium, il tecnico dei bianconeri vuole allungare a +4 in classifica: "Siamo in testa da pochi giorni, bisogna essere bravi a non mollare l'osso e a fare un passetto alla volta, il Napoli è ancora lì, ha ancora la possibilità di vincere lo scudetto, bisognerà pensare a domani, a fare tre punti contro un'Atalanta che è una delle squadre che fisicamente e tecnicamente ci impegna molto". 

"Il Napoli non è tagliato fuori, ha solo un punto di ritardo ed è una squadra alla quale bisogna fare i complimenti. Prima della sosta abbiamo due partite importanti, ma intanto pensiamo a quella di mercoledì".

Il suo futuro: "In questi tre anni, perché il quarto lo valuteremo a fine stagione, mi sono divertito molto, la società mi ha sempre messo a disposizione una rosa importante. I ragazzi mi e ci hanno regalato sempre grandi soddisfazioni. Dobbiamo continuare, quello che abbiamo fatto rimane nella storia della Juventus, se vogliamo continuare a starci dobbiamo continuare su questo piano".

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman