Inzaghi spaventa Ancelotti, ma il Napoli la spunta

Sofferto 3-2 degli azzurri sul Bologna: a segno Milik e Mertens nella serata per Koulibaly.

Mertens, Milik

Sofferta vittoria del Napoli, che chiude il girone d’andata superando 3-2 il Bologna e restando a -9 dalla lanciatissima Juventus. Al San Paolo Ancelotti si aggiudica quindi il primo scontro diretto della carriera da allenatore con l’allievo Pippo Inzaghi, la cui situazione resta problematica, in classifica e a livello personale, però gli emiliani, pur terzultimi con 13 punti, hanno dato segnali di vita: adesso non resta che sperare nel mercato di gennaio.

Prima della partita tante manifestazioni di solidarietà per Koulibaly, squalificato dopo l’espulsione contro l’Inter, ma nel cuore dei tifosi e dei compagni dopo gli ululati razzisti di San Siro. Sugli spalti tante maschere del difensore, in campo giocatori con la sua maglia nel riscaldando.

La partita è stata più difficile del previsto per la squadra di Ancelotti, che ha pensato di averla chiusa subito grazie al vantaggio di Milik al 15’, di testa al termine di un’azione Malcuit-Mertens. Le imprecisioni del Napoli e la sfortuna (traversa del polacco) tengono a galla il Bologna, che pareggia al 38’ con Santander, di testa.

Azzurri di nuovo avanti ancora con Milik in avvio di ripresa, ma il tris non arriva e allora il finale è pirotecnico: Danilo fa 2-2 all’80’, Mertens dribbla tutti e la decide all’89’, poi Meret salva il Capodanno azzurro ancora su Danilo

 

ARTICOLI CORRELATI:

Il Parma scopre un tifoso speciale
Il Parma scopre un tifoso speciale
Cecchi Gori sta con Pioli
Cecchi Gori sta con Pioli
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
C, Entella e Pordenone rallentano
C, Entella e Pordenone rallentano
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica