Inter, la Curva Nord avverte i giocatori

I tifosi nerazzurri mandano un chiaro messaggio alla squadra.

curva nord, inter, derby

A pochi giorni dalla sfida decisiva contro l'Empoli, che vale l'accesso alla Champions League, la Curva Nord, centro del tifo organizzato nerazzurro, ha mandato un messaggio ai giocatori dell'Inter

"Nessuna scusa, nessun perdono, fuori i c...oni!. Noi vi sosterremo per 90 più recupero come se fossimo nuovamente a Madrid ma alla fine sarà festa o guerra!!!"

"Lo spogliatoio si è abbondantemente espresso escludendo il numero 9 e la Curva Nord ha deciso di sostenere la scelta persuasa dall’importanza della salvaguardia di un gruppo su cui, allontanando capricci e protagonismi individuali, si rimane convinti che si possa costruire un futuro".

"Adesso lo spogliatoio deve però prendersi le proprie responsabilità e dimostrare a tutti che la scelta è stata presa per il bene dell’Inter e non per ripicche o capricci di gruppo".

"Come già detto noi daremo tutto per sostenere l’Inter ma se fallirete l’obiettivo, la battaglia non sarà più per allontanare il solo Icardi ma per una totale rifondazione chiedendo l’esclusione di tutti coloro che saran stati protagonisti in negativo di una stagione che malgrado tutto rimaniamo fiduciosi possa ancora concludersi con la riconquista di un obiettivo importante che non mancheremmo certo di celebrare. Dimostrateci di aver fatto la scelta giusta, avanti Inter!".

ARTICOLI CORRELATI:

Italia: ostacolo Polonia verso la semifinale
Italia: ostacolo Polonia verso la semifinale
Italia-Polonia: niente Dall'Ara senza biglietto
Italia-Polonia: niente Dall'Ara senza biglietto
Le Azzurre stregano anche Sofia Goggia
Le Azzurre stregano anche Sofia Goggia
Monza, il portiere può arrivare dalla Serie B
Monza, il portiere può arrivare dalla Serie B
Gravina conquistato dalle ragazze mondiali
Gravina conquistato dalle ragazze mondiali
Scandalo Qatar 2022, rilasciato Platini
Scandalo Qatar 2022, rilasciato Platini
Copa America, delusione Brasile
Copa America, delusione Brasile
L'Italia perde, ma esulta: è primo posto
L'Italia perde, ma esulta: è primo posto
Juventus, un ex Napoli può tirare l'altro per la panchina
Juventus, un ex Napoli può tirare l'altro per la panchina
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta