Inter, Karamoh: "Ho voluto solo l'Inter"

"Quando ho saputo del loro interesse ho bloccato tutto".

Yann Karamoh si presenta ai tifosi dell'Inter con un botta e risposta sui social: "C'erano varie opzioni sul tavolo, ma quando ho saputo dell'Inter ho bloccato tutto. Non mi sarei mai aspettato di arrivare in Italia dopo un solo anno da protagonista in Ligue-1. L'inizio non è stato semplice, lo ammetto, ma ora sono felice: questo club era un mio sogno, ho sempre seguito la squadra. L'Inter ha vinto tantissimo in passato, ne ho sempre apprezzato la storia. Da San Siro mi aspetto 'pazzia' positiva, sarà un'esperienza nuova per me".

Spalletti: "Ho avuto modo di seguirlo quando allenava la Roma, è un tecnico eccezionale che ama il successo. Ho inoltre apprezzato i suoi complimenti. Spero di essere scelto e di poter entrare in squadra, perché credo che le mie caratteristiche possano interessare al mister. Il mio punto di riferimento? Direi Eto'o".

 


ARTICOLI CORRELATI:

Liverani:
Liverani: "Lapadula ha voglia di stupire"
D'Angelo:
D'Angelo: "Dobbiamo imparare a soffrire"
Coppa Italia, tutti i risultati
Coppa Italia, tutti i risultati
Monza, Cristian Brocchi spiega l'impresa mancata
Monza, Cristian Brocchi spiega l'impresa mancata
Vlahovic ribalta il Monza e salva la Fiorentina
Vlahovic ribalta il Monza e salva la Fiorentina
Parma, definita la numerazione ufficiale
Parma, definita la numerazione ufficiale
Lukaku si è già preso l'Inter
Lukaku si è già preso l'Inter
Lazio, tegola Lazzari
Lazio, tegola Lazzari
Gervinho: la commovente dedica fa il giro del mondo
Gervinho: la commovente dedica fa il giro del mondo
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman