Incubo Mihajlovic, rischia di non arrivare a Natale

I numeri condannano il tecnico del Torino, atteso a due partite proibitive.

La Lazio lunedì 11 all'Olimpico, il Napoli sabato 16 al Grande Torino: da queste due partite, sulla carta proibitive, passa il futuro di Sinisa Mihajlovic, che vede più vicino l'esonero dopo l'ottavo pareggio in campionato su 15 gare e appena quattro vittorie totali. 

I granata deludono ancora e il tecnico serbo ha ormai perso la fiducia della stragrande maggioranza dei tifosi, sconcertati dalle dichiarazioni del dopo partita. "Non è un pareggio da buttare via, è un punto che non ci soddisfa del tutto, ma abbiamo giocato meglio noi nel primo tempo. Poi nel secondo tempo è entrato Ilicic e ci ha un po’ scombinato i piani. Siamo tante squadre in pochi punti. Dobbiamo tenere duro, allenarci, fare le cose che sappiamo fare, poi alla lunga usciremo fuori. Il gol preso è un errore di Barreca".

L'ennesimo passo falso allarma l'ambiente e fa vacillare il progetto di Mihajlovic, che potrebbe naufragare definitivamente in caso di imbarcate contro i biancocelesti e gli azzurri. E indiscrezioni accostano Walter Mazzarri alla sua panchina…

 

ARTICOLI CORRELATI:

Il Cesena non ha più speranza
Il Cesena non ha più speranza
Il 'Pollo' Olivera va in D
Il 'Pollo' Olivera va in D
Arriva Ronaldo, Mourinho sprona le rivali
Arriva Ronaldo, Mourinho sprona le rivali
Migliaia di persone al CR7 day
Migliaia di persone al CR7 day
Sandro Piccinini svela il suo futuro
Sandro Piccinini svela il suo futuro
Per la Reggiana è finita
Per la Reggiana è finita
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman