Il Venezia parla sempre più cinese

Il presidente Joe Tacopina ha annunciato iniziative legate alla città di Suzhou, gemellata con il capoluogo veneto.

Tacopina

Il Venezia parla sempre più cinese. La società lagunare ha suggellato il gemellaggio del capoluogo veneto con la città di Suzhou annunciando iniziative commerciali per cementare il rapporto con la realtà asiatica.

"Il sodalizio con la Cina per per il nostro brand è molto importante – ha sottolineato il presidente dei neroverdi Joe Tacopina come riportato dal sito ufficiale societario -. Paolo Poggi sta svolgendo un lavoro eccezionale a conferma della grande attenzione ed entusiasmo che il nostro progetto sta riscuotendo in medio-oriente. Le relazioni con il governo di Suzhou si stanno intensificando e nei prossimi mesi la nostra collaborazione diventerà ancora più forte e stretta".

"Realizzeremo attività con i nostri allenatori nelle scuole locali e ospiteremo i loro atleti a Venezia con dei camp dedicati al sud-est asiatico. Quello di sabato vuole essere un omaggio della nostra società alla città di Suzhou per ringraziarla della disponibilità che da mesi ci sta dimostrando", ha aggiunto Tacopina.

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Higuain traccia il bilancio di fine stagione
Juventus, Higuain traccia il bilancio di fine stagione
Serie B, slittano i playoff
Serie B, slittano i playoff
Serie B, slittano i playoff
Serie B, slittano i playoff
Didier Deschamps:
Didier Deschamps: "Rabiot ha commesso un grosso errore"
La Corea del Sud perde Lee Keun-ho
La Corea del Sud perde Lee Keun-ho
Eder:
Eder: "Cagliari? Perché no"
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon