Il rapper Biondo: "Il Milan fa la differenza in Champions"

L'ex talent di Amici spera che il Diavolo possa conquistare il pass per il massimo torneo europeo.

biondo, rapper

Lunedì 27 maggio, all’Allianz Stadium di Torino, andrà in scena la Partita del Cuore. In campo, tra le fila della Nazionale Cantanti, anche il rapper Biondo, grande tifoso del Milan. Sportal.it l’ha intervistato, in esclusiva, per saperne di più sulla sua passione per il calcio e per il Diavolo.

Biondo, lunedì si scende in campo per la Partita del Cuore, un evento importantissimo…
“Sì, sono contento, mi piace giocare a calcio ed è un onore poter partecipare ad un evento come la Partita del Cuore. Ho sempre giocato a calcio e sono titolare della Nazionale Cantanti, quindi tutto alla grande”.

Sei anche un tifoso del Milan, vero?
“Assolutamente sì. Vado anche allo stadio, quando posso, a seguire il Milan”.

Cos’è mancato al Diavolo in questa stagione?
“Non è stato uno dei migliori Milan che ho visto… Abbiamo puntato molto sui giovani ma i giovani vanno coltivati. Ci sono tante cose che non sono andate per il verso giusto”.

Hai sensazioni positive per domenica per la volata Champions League?
“Prego. Sai la Champions è importante e il Milan sa fare la differenza in questa competizione ma servono giocatori di qualità”.

In poco tempo sei diventato famosissimo. Come vivi questa crescita esponenziale di popolarità?
“Già prima di fare il talent, con la canzone Quattro Mura, ero diventato noto a Roma. Già mi fermavano per strada. Sapevo come comportarmi. Non mi ha cambiato la fama, anzi io mi considero un emergente. Tutto questo mi sprona a fare ancora meglio. Ora sto lavorando al prossimo singolo che uscirà per l'estate. Non mi fermo mai”.


ARTICOLI CORRELATI:

Tottenham, è subito Mourinho show
Tottenham, è subito Mourinho show
Commisso detta i tempi sul nuovo stadio
Commisso detta i tempi sul nuovo stadio
Lungo stop per Marcello Gazzola
Lungo stop per Marcello Gazzola
Cori contro Balotelli, riaperto il Bentegodi
Cori contro Balotelli, riaperto il Bentegodi
Balotelli, stavolta il guaio è ...Grosso
Balotelli, stavolta il guaio è ...Grosso
Ceppitelli:
Ceppitelli: "La squadra continua a crescere"
Stroppa:
Stroppa: "Il Benevento è uno squadrone"
Mancosu:
Mancosu: "Cagliari squadra stellare"
Conti:
Conti: "Pioli l'opposto di chi c'era prima"
 
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri
Le bellissime di Eicma 2019: Martina Bassi