Il Pescara perde a Perugia e saluta il secondo posto

Umbri in zona playoff, abruzzesi superati in classifica dal Lecce.

Pillon

Il Pescara stecca a Perugia e perde 2-1 allo stadio Renato Curi. Una grande occasione sprecata per gli abruzzesi, che in questo modo mancano l'aggancio al Palermo e perdono anche il secondo posto nella classifica della serie B a vantaggio del lanciatissimo Lecce.

Bene gli umbri sin dalle prime fasi, con il palo colpito da Vido. Poi arriva il vantaggio, firmato al 42' da Verre abile a sfruttare un errore di Kastrati.

La partita resta viva e Melegoni al 52' pareggia grazie a un bel tiro dalla distanza. Gli uomini di Nesta, però, fanno loro la partita poco dopo l'ora di gioco grazie a un incornata di Gyomber (65').

Perugia nuovamente in zona playoff, il Pescara anche. Ma con un punto di partenza decisamente diverso.


ARTICOLI CORRELATI:

Maurizio Sarri diserta la prova generale
Maurizio Sarri diserta la prova generale
Sinisa Mihajlovic non smette di combattere
Sinisa Mihajlovic non smette di combattere
Fabiano Santacroce riparte da Verona
Fabiano Santacroce riparte da Verona
Il cuore giallorosso di Gian Piero Ventura
Il cuore giallorosso di Gian Piero Ventura
Boateng incorona Federico Chiesa
Boateng incorona Federico Chiesa
Cagliari, un ex rossoblù esalta Nandez
Cagliari, un ex rossoblù esalta Nandez
Bayern, la partenza è falsa
Bayern, la partenza è falsa
Barcellona spuntato, la prima è un flop
Barcellona spuntato, la prima è un flop
È il Genoa di Schone: Imolese affondata
È il Genoa di Schone: Imolese affondata
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman