Il Pescara perde a Perugia e saluta il secondo posto

Umbri in zona playoff, abruzzesi superati in classifica dal Lecce.

Pillon

Il Pescara stecca a Perugia e perde 2-1 allo stadio Renato Curi. Una grande occasione sprecata per gli abruzzesi, che in questo modo mancano l'aggancio al Palermo e perdono anche il secondo posto nella classifica della serie B a vantaggio del lanciatissimo Lecce.

Bene gli umbri sin dalle prime fasi, con il palo colpito da Vido. Poi arriva il vantaggio, firmato al 42' da Verre abile a sfruttare un errore di Kastrati.

La partita resta viva e Melegoni al 52' pareggia grazie a un bel tiro dalla distanza. Gli uomini di Nesta, però, fanno loro la partita poco dopo l'ora di gioco grazie a un incornata di Gyomber (65').

Perugia nuovamente in zona playoff, il Pescara anche. Ma con un punto di partenza decisamente diverso.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Parma scopre un tifoso speciale
Il Parma scopre un tifoso speciale
Cecchi Gori sta con Pioli
Cecchi Gori sta con Pioli
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Pallotta contestato durante la gara di NBA
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Tragedia in Zimbabwe prima del match
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Cannavaro, avvio amaro da ct della Cina
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Il Treviso sprofonda in Promozione.
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Parma, D'Aversa risponde alle accuse
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
Frenata Cesena, il Lecco vede la festa
C, Entella e Pordenone rallentano
C, Entella e Pordenone rallentano
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica