Il Palermo batte il Lecce e torna a -2 dal Brescia

I rosanero approfittano della caduta della capolista e tornano a vedere la vetta della cadetteria.

Trajkovski

Il Brescia cade in casa con il Cittadella e il Palermo prontamente ne approfitta, battendo 2-1 il Lecce e riportandosi a due punti dalla capolista.

Rosanero subito efficaci, come dimostrato da Trajkovski che già al 4' minuto porta in vantaggio i suoi. Gli ospiti tentano una reazione con Falco, che ci prova due volte, e poi con La Mantia, che a un minuto dall'intervallo impegna severamente Brignoli che gli devia il pallone sul palo.

Nella ripresa è quindi Puscas a raddoppiare al 52'. Solo al 93' Tabanelli riesce a dimezzare il divario, ma per i salentini è troppo tardi. Il Palermo torna a vedere la vetta della classifica della cadetteria, il Lecce resta quarto a pari punti con il Pescara, in piena zona playoff.

ARTICOLI CORRELATI:

Tra il Perugia e Nesta è finita
Tra il Perugia e Nesta è finita
Serie A, dieci squalificati
Serie A, dieci squalificati
Pugno a cartellone, Montella messo ko dal Giudice Sportivo
Pugno a cartellone, Montella messo ko dal Giudice Sportivo
Cancelo, operazione ok
Cancelo, operazione ok
Marta Mascarello lascia il ritiro
Marta Mascarello lascia il ritiro
Di Biagio:
Di Biagio: "C'è l'obbligo di provarci"
Milan, Leonardo verso le dimissioni
Milan, Leonardo verso le dimissioni
Barcellona, addio triste per Boateng
Barcellona, addio triste per Boateng
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta