Il Napoli va avanti con i titolari: l'Udinese si arrende

In Coppa Italia finisce 1-0 in un San Paolo deserto: decisivi gli ingressi nella ripresa di Mertens e Insigne, autore del gol partita.

Invocato a gran voce da giornalisti, società e tifosi, il turnover fa capolino nella stagione del Napoli nel debutto in Coppa Italia contro l’Udinese, ma con esiti tutt’altro che incoraggianti. Gli esperimenti effettuati da Sarri, Callejon centravanti e Giaccherini e Ounas esterni, non danno buoni esiti, al punto che per evitare i supplentati serve l’ingresso in campo di Mertens e Insigne, che al 70’ confezioneranno l’azione decisiva, sancita da un sinistro incrociato dell’attaccante della Nazionale.

Nel primo tempo per il Napoli solo un paio di tentativi inoffensivi per la porta di Scuffet, imitato dall’altra parte da un Sepe mai impegnato da un’Udinese ordinata nel difendere, ma mai presente in forze nella metà campo del Napoli. Poi con Mertens e Insigne cambia tutto, il numero 24 fa le prove appena entrato e poi realizza al 71’ su assist del belga.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Piero Volpi:
Piero Volpi: "Ronaldo poteva gestirsi meglio"
La Spal preoccupa Di Francesco
La Spal preoccupa Di Francesco
Napoli, Ancelotti chiama Barella
Napoli, Ancelotti chiama Barella
Ora chiamatelo dottor Puggioni
Ora chiamatelo dottor Puggioni
Allegri mette in guardia la Juventus
Allegri mette in guardia la Juventus
Juventus-Genoa: la partita in diretta
Juventus-Genoa: la partita in diretta
Roma-Spal, le probabili formazioni
Roma-Spal, le probabili formazioni
Chiellini tesse le lodi di Ronaldo
Chiellini tesse le lodi di Ronaldo
Gomis para anche il razzismo
Gomis para anche il razzismo
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright