Il Milan di Paquetà e Piatek vola e torna quarto

Il Cagliari abbattuto con un netto 3-0 a San Siro: Roma, Lazio e Atalanta tornano dietro.

piatek

Milan-Cagliari 3-0 vale il quarto posto in classifica per il Diavolo, temporaneamente superato da Roma, Lazio e Atalanta prima del posticipo di San Siro. E Gennaro Gattuso si gode le reti dei volti nuovi di gennaio: dopo l'autogol di Luca Ceppitelli sono infatti Lucas Paquetà e Krzysztof Piatek a fissare il risultato nella ripresa. 

Il vantaggio arriva al 12', quando Suso va al tiro da posizione molto defilata sulla destra e la respinta di Cragno sbatte su Ceppitelli, con il pallone che finisce beffardamente in rete. Già al 22' il Milan raddoppia: ottimo lavoro di Calabria a destra e cross sul secondo palo, dove spunta Paquetà che con grande calma batte Cragno con il rasoterra. Primo gol italiano e rossonero per il giovane brasiliano, che rivolge uno sguardo commosso al cielo e dedica la rete ai ragazzi del Flamengo, squadra in cui lui stesso è cresciuto.

Il prosieguo della partita regala anche un Donnarumma protagonista (il portiere rossonero è bravissimo su Pavoletti e addirittura strepitoso su Joao Pedro, che poi sulla ribattuta colpisce una clamorosa traversa) e un Calhanoglu alla forsennata ricerca del gol. E su una delle tante occasioni create dal turco arriva il 3-0 di Piatek, abilissimo a sfruttare un rimpallo al 62' mettendo il punto esclamativo sulla splendida serata del Milan.

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio, ottime notizie per Parolo
Lazio, ottime notizie per Parolo
Bakayoko:
Bakayoko: "Sono innamorato di Piatek"
Semplici, il peggio è passato
Semplici, il peggio è passato
Roma-Bologna: Pagelloide giallorosso
Roma-Bologna: Pagelloide giallorosso
Asencio e l'intesa con Coda
Asencio e l'intesa con Coda
Mattioli si scusa, ma Chiesa valuta la querela
Mattioli si scusa, ma Chiesa valuta la querela
Inter-Icardi, resta il gelo
Inter-Icardi, resta il gelo
Mihajlovic non si dà pace per il ko del Bologna
Mihajlovic non si dà pace per il ko del Bologna
Roma, una vittoria che non piace a Di Francesco
Roma, una vittoria che non piace a Di Francesco
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica