Il Lecce si gode Lucioni: "È fuori categoria"

Il presidente Sticchi Damiani investe l'ex Benevento del ruolo di leader: "Grazie a lui e ad altri del suo livello arriveremo in alto".

Lucioni

Dall’alto del terzo posto in classifica il Lecce è per distacco la migliore delle neopromosse dalla C, considerando che Cosenza, Livorno e Padova sono coinvolte nella lotta per non retrocedere.

La vittoria sulla Cremonese ha permesso alla squadra di Liverani di portarsi a meno tre dal primo posto.

Difficile tenere a bada i sogni e anche il presidente Saverio Sticchi Damiani, intervenuto a 'SoloLecce.it', esalta la squadra: “Stiamo crescendo anche nella solidità, prima creavamo tanto e concedevamo tanto, contro la Cremonese invece siamo stati maturi: bravi i ragazzi ad aspettare il momento giusto per colpire".

Il numero uno giallorosso è poi entrato nel dettaglio dei singoli: “Abbiamo recuperato giocatori preziosi e rilanciato definitivamente Lucioni, uno fuori categoria. Grazie a lui e ad altri tre giocatori del suo livello arriveremo in alto. Pensiamo ad affrontare questo campionato così diffiicle giornata dopo giornata, ma si può sognare. Stiamo andando oltre le aspettative, ma appagarci adesso potrebbe farci diventare rinunciatari e invece dobbiamo avere sempre fame”.

Sportal.it è su Instagram: diventa follower!

ARTICOLI CORRELATI:

Allegri:
Allegri: "Higuain? Non era l'ambiente giusto"
Juventus-Chievo: Pagelloide bianconero
Juventus-Chievo: Pagelloide bianconero
Da Cruz conquista lo Spezia in tre minuti
Da Cruz conquista lo Spezia in tre minuti
La Juventus dilaga, Ronaldo stecca
La Juventus dilaga, Ronaldo stecca
Chievo, esplode la rabbia di Campedelli
Chievo, esplode la rabbia di Campedelli
La Juventus trema per Khedira
La Juventus trema per Khedira
Quattordici gli squalificati in Serie C
Quattordici gli squalificati in Serie C
La Roma piange il mito Manfredini
La Roma piange il mito Manfredini
Criscito:
Criscito: "Piatek ha fatto metà dei gol..."
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi