Il Frosinone si accontenta del primato

I ciociari bloccati in casa sullo 0-0 dalla Cremonese nella prima nel nuovo stadio: ma la testa della classifica in solitaria è riagguantata.

dionisi

Festa non completa per il Frosinone, che nel giorno dell’attesissima inaugurazione del nuovo stadio “Benito Stirpe” non va oltre il pareggio contro una solida Cremonese, capace di condurre in porto il punto cercato pur correndo parecchi rischi.

La squadra di Moreno Longo riesce comunque a riconquistare il primato in classifica, da sola con 14 punti, una lunghezza di margine sul gruppetto comprendente Palermo, Perugia e Avellino, ma la prestazione è stata forse condizionata dalla frenesia dell’evento, nonostante l’incessante sostegno dei tifosi.

I giallazzurri hanno mantenuto stabilmente l’iniziativa, aumentando i giri in particolare nel secondo tempo, durante la quale la squadra di Tesser ha corso i maggiori pericoli, ma prima Ujkani su Ariaudo, poi le imprecisioni di Soddimo e infine un salvataggio sulla linea di Canini su Dionisi hanno tenuto in piedi i grigiorossi, che si sono comunque divorati un’occasione clamorosa con Paulinho. 

Stregate quindi le porte del nuovo stadio: nel primo tempo ci aveva infatti provato Dionisi in due occasioni, colpendo anche una traversa.

TI POTREBBE INTERESSARE:

B, stop per sette calciatori e un medico
B, stop per sette calciatori e un medico
Campedelli:
Campedelli: "Noi contro tutti"
Serie A, 10 squalificati
Serie A, 10 squalificati
Danneggiamenti allo Stadium, Inter multata
Danneggiamenti allo Stadium, Inter multata
Parma, Stefano Fiore è stupefatto
Parma, Stefano Fiore è stupefatto
Nervi tesi a Benevento, nuovo vertice Vigorito-Foggia
Nervi tesi a Benevento, nuovo vertice Vigorito-Foggia
Milan, Cassano dice la sua su Higuain e Ibrahimovic
Milan, Cassano dice la sua su Higuain e Ibrahimovic
Giorgio Chiellini alla conquista dell'Europa
Giorgio Chiellini alla conquista dell'Europa
Donnarumma, show  e scuse: Salernitana umiliata
Donnarumma, show e scuse: Salernitana umiliata
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk