Icardi irriconoscibile, l'appello di Spalletti

Il bomber nerazzurro mai così in difficoltà.

Icardi, Spalletti

L'Inter esce da tre settimane da incubo ma non ritrova Mauro Icardi. Lautaro Martinez stende il Parma e fa respirare Luciano Spalletti, che nel dopo gara si confessa però preoccupato per le condizioni del suo bomber, mai così in difficoltà da quando è a Milano.

Non può essere una coincidenza che il periodo di crisi corrisponda con l'estenuante tira e molla sul rinnovo di contratto, spettacolarizzato dalle polemiche di Wanda Nara e dalle risposte piccate dei dirigenti nerazzurri. 

Serve una svolta per il bene dell'Inter, e Spalletti nel dopo gara è chiaro. "Icardi poco sereno? Da parte mia non gli ho creato nessun problema. Ci sono delle cose che vanno chiarite e dobbiamo farlo per forza, altrimenti se si lasciano lì a metà diventa più difficile per tutti. Qualche discorso di troppo è stato fatto e visto che ora abbiamo fatto un buon risultato, è il momento di parlare di queste cose che ci siamo tirati dietro per mesi". 

Un appello chiaro sia all'entourage del giocatore che a Beppe Marotta che temporeggia: risolvete la questione alla svelta.

ARTICOLI CORRELATI:

Il Brescia scappa via, crollo Lecce
Il Brescia scappa via, crollo Lecce
Messi, tris da record: raggiunto Ronaldo
Messi, tris da record: raggiunto Ronaldo
Alessandro Nesta butta via tutto
Alessandro Nesta butta via tutto
Walter Mazzarri vince e s'infuria
Walter Mazzarri vince e s'infuria
D'Aversa chiede aiuto alla stampa
D'Aversa chiede aiuto alla stampa
La Cremonese rivede la crisi
La Cremonese rivede la crisi
Gasperini:
Gasperini: "Noi alla pari con il Toro"
Consumi prepara una nuova Spal
Consumi prepara una nuova Spal
Torino con vista Europa, l'Atalanta s'inchina
Torino con vista Europa, l'Atalanta s'inchina
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica