Higuain segna e schernisce i suoi ex tifosi e De Laurentiis

Doppia esultanza polemica del Pipita

higuain

Gonzalo Higuain è il grande protagonista del primo tempo della partita del San Paolo tra Napoli e Juventus. L'attaccante argentino, in campo con il tutore alla mano operata, fischiato fin dal riscaldamento dalle migliaia sugli spalti, al 13' segna l'1-0 finalizzando il contropiede imbastito da Douglas Costa e Dybala, poi esulta in maniera polemica. Due volte.

Prima si porta la mano all'orecchio, "alla Toni", in chiaro riferimento ai fischi, poi passando davanti agli spalti si mette una mano sulla fronte, come a scrutare la tribuna d'onore: un chiaro gesto provocatorio rivolto ad Aurelio De Laurentiis.

Il San Paolo ha prevedibilmente reagito malissimo al Pipita, subissato dai fischi e dagli insulti (sia allo stadio sia sul web).

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Inzaghi:
Inzaghi: "Il momento è buio"
Giampaolo:
Giampaolo: "Esiste un Dio nel calcio"
Fabio Liverani fa un complimento al Perugia
Fabio Liverani fa un complimento al Perugia
La Lazio imita la Roma: Samp salva al 99'
La Lazio imita la Roma: Samp salva al 99'
Cagliari-Roma: Pagelloide giallorosso
Cagliari-Roma: Pagelloide giallorosso
Sarri fa la festa a Guardiola
Sarri fa la festa a Guardiola
Di Francesco incredulo:
Di Francesco incredulo: "Tutto assurdo"
Cagliari in delirio, la Roma si suicida
Cagliari in delirio, la Roma si suicida
Grassadonia esplode:
Grassadonia esplode: "Critiche in malafede"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk