Higuain segna e schernisce i suoi ex tifosi e De Laurentiis

Doppia esultanza polemica del Pipita

higuain

Gonzalo Higuain è il grande protagonista del primo tempo della partita del San Paolo tra Napoli e Juventus. L'attaccante argentino, in campo con il tutore alla mano operata, fischiato fin dal riscaldamento dalle migliaia sugli spalti, al 13' segna l'1-0 finalizzando il contropiede imbastito da Douglas Costa e Dybala, poi esulta in maniera polemica. Due volte.

Prima si porta la mano all'orecchio, "alla Toni", in chiaro riferimento ai fischi, poi passando davanti agli spalti si mette una mano sulla fronte, come a scrutare la tribuna d'onore: un chiaro gesto provocatorio rivolto ad Aurelio De Laurentiis.

Il San Paolo ha prevedibilmente reagito malissimo al Pipita, subissato dai fischi e dagli insulti (sia allo stadio sia sul web).

 

ARTICOLI CORRELATI:

Dellafiore dice sì al Perugia
Dellafiore dice sì al Perugia
Cessione Milan, interviene Yonghong Li
Cessione Milan, interviene Yonghong Li
Il Parma chiude a Matri e apre a Ciciretti
Il Parma chiude a Matri e apre a Ciciretti
Il calcio incontra la Shoah
Il calcio incontra la Shoah
La tribuna scricchiola, Estoril-Porto rinviata
La tribuna scricchiola, Estoril-Porto rinviata
Marco Verratti non ha dubbi e sceglie il Napoli
Marco Verratti non ha dubbi e sceglie il Napoli
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan