Hamsik verso un'assenza storica

Lo slovacco, alle prese con l'influenza, potrebbe saltare l'Atalanta. Sarebbe la prima assenza dopo 105 partite e la prima con Sarri.

Marek Hamsik potrebbe saltare la prima partita dopo averne giocate 105 consecutivamente. Queste le impressioni che arrivano da casa Napoli, mentre si avvicina la delicata sfida contro l'Atalanta.

Maurizio Sarri non lo ha potuto allenare insieme ai compagni a causa di uno stato influenzale che lo sta bloccando in queste ore. Lo slovacco sarà comunque convocato, ma in settimana ha svolto una sola sessione di allenamento (peraltro in palestra). Probabile quindi un suo forfait, con Piotr Zielinski in campo al suo posto.

La sua assenza sarebbe di portata storica: da quando Maurizio Sarri è allenatore del Napoli, Hamsik è sempre sceso in campo in campionato. La sua ultima defezione risale infatti all'ormai lontano 4 aprile 2015, all'Olimpico contro la Roma. E l'allenatore era Rafa Benitez.

ARTICOLI CORRELATI:

Higuain:
Higuain: "Chelsea? Se cerchi casino..."
Copa del Rey, il Real perde ma passa
Copa del Rey, il Real perde ma passa
Romagnoli non ci sta:
Romagnoli non ci sta: "Meritiamo rispetto"
Gattuso fra arbitro e il 'virus' di Higuain
Gattuso fra arbitro e il 'virus' di Higuain
Allegri su Ronaldo:
Allegri su Ronaldo: "Lo abbiamo preso per questo"
Juventus-Milan: Pagelloide bianconero
Juventus-Milan: Pagelloide bianconero
Mandzukic fissa il suo rientro
Mandzukic fissa il suo rientro
Ci pensa Cristiano Ronaldo: Supercoppa alla Juve
Ci pensa Cristiano Ronaldo: Supercoppa alla Juve
Supercoppa: Juventus-Milan, la partita in diretta
Supercoppa: Juventus-Milan, la partita in diretta
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi