Grassadonia, vittoria e polemica

Il Foggia torna a sperare nella salvezza dopo la vittoria sul Perugia, il tecnico attacca.

Grassadonia

Il Foggia mette la testa fuori dall’incubo a una giornata dalla fine della stagione regolare. I Satanelli battono il Perugia e relegano il Venezia al terzultimo posto solitario, ma tutto si deciderà all’ultimo turno con la trasferta di Verona.

Intanto, però, la squadra ha fatto il proprio dovere. E Grassadonia lo rivendica: “Dovevamo vincerla e l’abbiamo vinta, direi con merito. Abbiamo affrontato un’ottima squadra, abbiamo sofferto, ma sapevamo che sarebbe stata una partita così. Ci giocavamo tutto e siamo stati bravi a saper soffrire. È la vittoria del gruppo, di una squadra che ci tiene e che darà tutto quello che ha fino alla fine. Al di là di quello che dice qualche leone da tastiera”.

 Poi, un retroscena sul rigore: “Non l'ho visto. L’ha toccata il portiere? Meglio, allora, altrimenti sarei svenuto“.


ARTICOLI CORRELATI:

Coppitelli sceglie l'Imolese
Coppitelli sceglie l'Imolese
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Ramsey:
Ramsey: "E' un sogno e una grande sfida"
Cigarini:
Cigarini: "Per fortuna sono ancora qui"
Sensi:
Sensi: "Conte vuole educazione e rispetto"
Zielinski:
Zielinski: "Napoli da scudetto, James fantastico"
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Algeria e Senegal in finale
Coppa d'Africa, Algeria e Senegal in finale
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman