Grassadonia incredulo: “Abbiamo dominato”

L'allenatore della Pro Vercelli deluso dopo la sconfitta di Palermo: "Siamo in crescita, ma c'è rammarico".

Grassadonia

L'ultimatum lanciato dalla proprietà all'indomani della pesante sconfitta contro la Cremonese sembra lontano anni luce per Gianluca Grassadonia, che non è ancora riuscito a dare punti alla Pro Vercelli, ultima in classifica a quota due e unica formazione di B senza vittorie, ma che esce da Palermo con il conforto di un'ottima prestazione che si aggiunge agli ultimi pareggi contro Brescia e Salernitana.

Il gol di Bifulco non basta, Nestorovski ribalta la partita con una doppietta tra primo e secondo tempo, ma l'ex tecnio della Paganese è fiducioso:

“Siamo stati padroni del campo per larga parte della partita, questa sconfitta è davvero una beffa – ha detto nel dopo-partita Grassadonia a Sky Sport – Abbiamo avuto tante occasioni per tornare in vantaggio e per pareggiare, ma nel calcio vince chi la butta dentro”.

“C’è rammarico, ma guardiamo le cose positive: ho visto una squadra di personalità cui è mancata solo la finalizzazione. Ho sempre detto che questo gruppo ha valori importanti, adesso siamo in crescita anche sul piano fisico. Guardiamo avanti”.

ARTICOLI CORRELATI:

Lucioni si giustifica:
Lucioni si giustifica: "Profilo gestito da terzi"
Oliveira:
Oliveira: "Il mercato del Milan? Tanti doppioni"
Ansaldi:
Ansaldi: "Adesso siamo tutti alla pari"
Agnelli:
Agnelli: "È un momento straordinario"
Var, ammessi gli errori sui falli di mano
Var, ammessi gli errori sui falli di mano
Stefan Baijc torna alla Triestina
Stefan Baijc torna alla Triestina
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan