Gli Stati Uniti devastano la Thailandia: 13-0

Le americane, favorite numero uno del Mondiale, non lasciano scampo alle asiatiche.

stati uniti, donne

Esordio con il botto per la Nazionale degli Stati Uniti al Mondiale di calcio femminile in corso in Francia. Le americane, favorite numero uno del torneo, hanno distrutto la Thailandia per 13-0 in una gara valida per il girone F della rassegna iridata. 

40 tiri in porta contro 2, 75% di possesso palla: numeri che solo parzialmente testimoniano il dominio delle statunitensi, che non hanno pietà delle asiatiche. Il primo tempo si conclude "solo" 3-0 con i gol di Morgan, Lavelle e Horan. Nella ripresa si scatena la festa: Morgan ne segna altri quattro ed è capocannoniere del torneo, in gol ancora Lavelle e quindi Mewis (doppietta), Rapinoe, Pugh e Lloyd.

ARTICOLI CORRELATI:

Cesena, spunta un big per l'attacco
Cesena, spunta un big per l'attacco
Mondiali femminili, Canada agli ottavi
Mondiali femminili, Canada agli ottavi
Il Trapani torna in Serie B
Il Trapani torna in Serie B
Mondiale Under 20, vince l'Ucraina
Mondiale Under 20, vince l'Ucraina
Di Biagio ha sciolto il dubbio tra i pali
Di Biagio ha sciolto il dubbio tra i pali
Mondiali femminili, tris dell'Olanda
Mondiali femminili, tris dell'Olanda
Batistuta:
Batistuta: "Ho parlato con Commisso, ci sono"
Under 20 sfortunata, trionfa l'Ecuador
Under 20 sfortunata, trionfa l'Ecuador
Bertolini esalta l'Italia:
Bertolini esalta l'Italia: "Questa era la partita"
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018