Giunti: “Il Foggia non merita 7 punti”

"E' una squadra che sa giocare a calcio, possiede una mentalità offensiva" osserva il tecnico del Perugia.

L'allenatore del Perugia, Federico Giunti, si è soffermato sulla trasferta di Foggia. Vuole mettersi alle spalle la pesante sconfitta casalinga con la Pro Vercelli ma è consapevole che la formazione di Giovanni Stroppa sia da affrontare con la giusta attenzione.

"I 7 punti dei rossoneri non rispecchiano le loro reali qualità – ha spiegato -. E’ una squadra che sa giocare a calcio, possiede una mentalità offensiva che porta i giocatori ad iniziare l'azione palla al piede fin dalla difesa. I miei? Han si è allenato con noi in mattinata, Brighi è tornato in condizione. Con Cerri, invece, andiamo cauti anche se lui ha grande voglia di giocare. Può essere che gli conceda un po' di tempo a gara in corso. Non saranno convocati Del Prete, Dossena e Frick".

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, si ferma Nainggolan
Inter, si ferma Nainggolan
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Corrado:
Corrado: "E' giusto provarci"
A Crotone c'è fiducia per la A
A Crotone c'è fiducia per la A
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
Galano, il Parma vuole chiudere
Galano, il Parma vuole chiudere
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman