Giocatori dello Sporting aggrediti prima dell’allenamento

Un gruppo di persone è riuscito a entrare nel centro sportivo ed è venuto a contatto con i calciatori bianco-verdi.

sporting lisbona

Incredibile episodio di violenza, riportato dai media portoghesi, andato in scena all’Alcochete, il centro di allenamento dello Sporting Lisbona: un gruppo di persone incappucciate, circa 50, sono entrate negli spogliatoi e hanno aggredito diversi giocatori, che si stavano preparando per l’allenamento.

La motivazione sarebbe la sconfitta subita nell’ultimo turno di campionato contro il Maritimo, costata l’esclusione dalla corsa per un posto alla prossima Champions League.

Molti i calciatori aggrediti. Dost, Battaglia e Misic sono quelli che hanno riportato le lesioni più gravi.

La società ha già comunicato la propria volontà di andare fino in fondo e ricercare i colpevoli di questa vera e propria aggressione. Intanto i calciatori non vogliono scendere in campo per la finale di Coppa contro l’Aves in programma per domenica e hanno chiesto la rescissione del contratto per giusta causa. Riporta il gionalista portoghese Cesar Luis Merlo.

ARTICOLI CORRELATI:

Zhang:
Zhang: "L'Inter tornerà alla gloria"
Salah, torna la speranza per il Mondiale
Salah, torna la speranza per il Mondiale
Diritti tv, svolta in arrivo: Serie A in salvo
Diritti tv, svolta in arrivo: Serie A in salvo
Spalletti:
Spalletti: "La Champions? È come Disney"
Il Napoli acquista un tifoso speciale
Il Napoli acquista un tifoso speciale
Sacchi avvisa il Napoli:
Sacchi avvisa il Napoli: "Ancelotti? Non basta..."
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon