“Genny la carogna” dai domiciliari al carcere

Nuovi problemi con la giustizia per l'ormai celebre capo-ultrà del Napoli.

Genny

I carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno arrestato 16 trafficanti di droga, lo riferisce 'Il Mattino'. 

A capo del gruppo criminale – scrive il quotidiano campano – c'era Gennaro de Tommaso, conosciuto come "Genny la carogna". Si tratta del capo-ultrà del Napoli noto per la “mediazione” che scattò poco dopo la sparatoria a Tor di Quinto costata la vita ad un giovane tifoso partenopeo, Ciro Esposito, in occasione della partita tra Fiorentina e Napoli, il 3 maggio 2014, valevole come finale di Coppa Italia. De Tommaso già era ai domiciliari, per reati di droga. Adesso è scattato il carcere.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea i militari dell'Arma hanno documentato collegamenti tra fornitori di droga olandesi e il gruppo criminale di Forcella capeggiato da “Genny la carogna”, si legge sempre su ‘Il Mattino’. Il gruppo organizzava l'importazione e il trasporto in Italia su autoarticolati di ingenti quantitativi di marijuana e amnesia e gestiva i rapporti con i capi e gestori di numerose piazze di spaccio sul territorio napoletano e nazionale. Cristallizzati, in continuità con l'operazione che a gennaio portò a circa 100 arresti, stabili contatti tra acquirenti di marijuana dei De Tommaso ed esponenti dello spaccio al dettaglio del rione Traiano.

ARTICOLI CORRELATI:

Tra Brescia e Cagliari finisce in rissa
Tra Brescia e Cagliari finisce in rissa
Abbonamenti Spal, la società fissa l'obiettivo
Abbonamenti Spal, la società fissa l'obiettivo
La Spal s'arrende alla Lazio
La Spal s'arrende alla Lazio
La Fiorentina perde un altro pezzo
La Fiorentina perde un altro pezzo
Il Crotone riabbraccia Trotta
Il Crotone riabbraccia Trotta
Il Chelsea a tutta su Antonio Candreva
Il Chelsea a tutta su Antonio Candreva
 
Calista Melissa
Diletta Leotta in vacanza
Khloe Terae
Nina Serebova
Alexandra Renee
Rosy Maggiulli
Carolina, la musa di Kakà
Olga Goloburda
Katya Elise Henry
Daphne Joy
Elizabeth Smith
Irina Voronina