Gattuso: "Vittoria fondamentale"

"Ma se dicessi che abbiamo risolto tutto sarei un folle".

Gennaro Gattuso applaude il suo Milan dopo la vittoria nel derby di Coppa Italia contro l'Inter: "C'è ancora da soffrire perchè se pensiamo che con questa vittoria abbiamo risolto tutto sarei un folle. Questa vittoria ci fa lavorare con più tranquillità. Io sono l'ultimo allenatore che è in Serie A, ancora ne devo mangiare di pasta per migliorare. Io voglio vincere, fa parte del mio DNA e spero che questi ragazzi mi dimostrino quello che mi dimostrano in settimana".

Per molti può essere la svolta: "Mi piacerebbe proprio dire di sì però siccome ho giocato per tantissimi anni e ne ho viste tante nel calcio da giocatore, diciamo che è stata una partita importante. Adesso bisogna guardare avanti. Speriamo di recuperare energie e far punti in campionato".

"Da quando faccio l'allenatore ho toccato parecchie volte il fondo. Non mi sono fatto mancare nulla. Ora abbiamo tutto, una società che è puntuale sugli impegni, sulla programmazione, a Milanello non manca nulla, ora spetta a me tirare fuori il meglio".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Manchester United-Juventus: il Pagelloide bianconero
Manchester United-Juventus: il Pagelloide bianconero
Tre gli squalificati in cadetteria
Tre gli squalificati in cadetteria
Campedelli furibondo per Ventura
Campedelli furibondo per Ventura
Multe per tre società in serie B
Multe per tre società in serie B
Due gli squalificati in A
Due gli squalificati in A
Enrico Boni:
Enrico Boni: "È stata una liberazione"
Perinetti:
Perinetti: "Piatek come Icardi"
Il Parma torna italiano
Il Parma torna italiano
Monza, Galliani pronto a spendere
Monza, Galliani pronto a spendere
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright