Gattuso, ode ad Allegri: "È uno vero"

Il tecnico del Milan ha commentato l'addio dell'allenatore livornese alla Juventus.

Anche Rino Gattuso ha voluto unirsi al coro di elogi per Max Allegri, che non sarà più sulla panchina della Juventus nella prossima stagione.

Tra il tecnico calabrese e quello livornese non sono mancati gli scontri quando Gattuso era giocatore di Allegri al Milan, ma ora è tutto passato: Per Allegri parlano i numeri. Ho tante storie personali con lui, tra litigate, abbracci, risate, ma è uno vero, che mi aiutò anche ad avere un premio promozione dopo un campionato di B”.

A proposito di Allegri, la Juventus potrebbe dipendere il destino del Milan in Champions League. I bianconeri affronteranno infatti l’Atalanta, rivale diretta del Milan per il quarto posto: Noi dobbiamo pensare a fare più punti possibile, credo alla correttezza di tutti. Poi un elogio all'Atalanta: “A differenza di noi, non s’è mai fermata e se andrà in Champions se lo sarà meritato. Se non arrivassimo quarti comunque non lo riterrei un fallimento. Si parla di noi come se fossimo noni o decimi, invece siamo ancora là, la squadra ha fatto il campionato che doveva fare”.

Infine Gattuso ha parlato anche di Daniele De Rossi, ex compagno in Nazionale al passo d'addio con la Roma, e di Ignazio Abate, all'ultima in casa con il Milan: "Daniele è cresciuto a livello umano, oltre che tecnicamente. Ci mette la faccia e ragiona da allenatore. Mi chiama, ci sentiamo spesso, gli auguro il meglio. Sono d’accordo con Kolarov, la Roma si accorgerà col tempo di quanto possa mancare uno come lui. Abate da ragazzino lo ‘battezzavo’ a schiaffoni…Mi mancherà tanto, quest’anno è stato importantissimo per la squadra, un valore aggiunto anche per lo staff tecnico”.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Ronaldo respira: archiviato il caso Mayorga
Ronaldo respira: archiviato il caso Mayorga
Torino, gli eventuali avversari al terzo preliminare
Torino, gli eventuali avversari al terzo preliminare
È nata la Coppa Italia 2019-2020
È nata la Coppa Italia 2019-2020
Cairo:
Cairo: "Ecco perché ho detto no al Foggia"
Birsa vuole riprendersi il Cagliari
Birsa vuole riprendersi il Cagliari
Pepe Reina promuove Giampaolo e fissa l'obiettivo
Pepe Reina promuove Giampaolo e fissa l'obiettivo
Il Perugia va sull'ottovolante
Il Perugia va sull'ottovolante
La Lazio vince, Caicedo battibecca
La Lazio vince, Caicedo battibecca
Il Pisa ricomincia da 12
Il Pisa ricomincia da 12
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman