Gattuso guarda il bicchiere mezzo pieno

L'allenatore del Milan: "Anche stasera perdiamo qualcuno per infortunio".

Gattuso

Gennaro Gattuso guarda il bicchiere mezzo pieno dopo il pareggio con il Betis Siviglia, ma con un occhio all’infermeria che potrebbe riempirsi ulteriormente con Musacchio, violento lo scontro con Kessie che lo ha costretto all’uscita in barella e con Calhanoglu per un pestone sul piede già dolorante dopo il derby.

L’allenatore ha analizzato così la partita ai microfoni di Sky Sport: “Quando giochi come abbiamo fatto nel primo tempo con gli esterni molto bassi fai fatica. Nella seconda frazione siamo migliorati e abbiamo disputato un’ottima partita. Abbiamo alzato il baricentro e abbiamo accettato l’uno contro uno in difesa. Gli infortuni? Quasi certamente abbiamo perso qualcuno anche stasera. I dottori domani faranno il punto e in vista della Juve ne metteremo insieme 11. Musacchio si è scontrato con Kessie, ma farà di tutto per esserci conoscendo il suo carattere. Calhanoglu invece ha preso una botta al solito collo del piede”.

Un’ultima battuta sulla Juve: “E’ una delle migliori squadre d’Europa. Hanno qualcosa in più di noi e lo sappiamo ma non ci piangiamo addosso. Ora inizieremo a prepararla sull’aereo, ma sono convinto che ce la giocheremo”.

TI POTREBBE INTERESSARE:

La Svizzera umilia il Belgio e vola alle Final Four
La Svizzera umilia il Belgio e vola alle Final Four
Milan senza pace: si ferma anche Calhanoglu
Milan senza pace: si ferma anche Calhanoglu
Mancini spiega l'importanza di Tonali in Nazionale
Mancini spiega l'importanza di Tonali in Nazionale
Spezia in festa, gemelli Ricci nella storia
Spezia in festa, gemelli Ricci nella storia
Verona: scatta lo sciopero dei tifosi
Verona: scatta lo sciopero dei tifosi
Inghilterra alle Final Four: Croazia rimontata
Inghilterra alle Final Four: Croazia rimontata
L'Inter rischia di perdere Vrsaljko
L'Inter rischia di perdere Vrsaljko
Gattuso senza difensori cambia il Milan
Gattuso senza difensori cambia il Milan
Il Parma è la squadra più italiana di tutte
Il Parma è la squadra più italiana di tutte
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk