Gasperini smania: "Siamo in trance agonistica"

Atalanta a un passo dalla Champions League dopo il pareggio contro la Juventus.

L’Atalanta torna da Torino con il punto che cercava e che blinda la qualificazione in Europa per il terzo anno consecutivo. Europa League in cassaforte, quindi, ma il sogno adesso si chiama Champions League, perché la Dea è al terzo posto a 90 minuti dalla fine del campionato.

Per coronare il sogno basterà battere il Sassuolo, ma Gian Piero Gasperini tiene i piedi per terra ai microfoni di 'Sky Sport' dopo l'1-1 in casa della Juventus: "È stata una gara fondamentale per raggiungere i nostri obiettivi. È andata bene, abbiamo preso un punto che rappresenta un grandissimo traguardo. Abbiamo dimostrato di non essere solo una squadra che corre, ma che ha anche molta qualità”.

“Oggi non è stato semplice, perché la Juve ha giocato fino alla fine, è stata una partita molto tirata, ma ormai siamo in trance agonistica..." ha concluso il tecnico torinese.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Coppitelli sceglie l'Imolese
Coppitelli sceglie l'Imolese
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Mihajlovic sfida il male: in ospedale in anticipo
Ramsey:
Ramsey: "E' un sogno e una grande sfida"
Cigarini:
Cigarini: "Per fortuna sono ancora qui"
Sensi:
Sensi: "Conte vuole educazione e rispetto"
Zielinski:
Zielinski: "Napoli da scudetto, James fantastico"
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Mihajlovic ringrazia tutti con una lettera aperta
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Koulibaly orgoglioso ma triste
Coppa d'Africa, Algeria e Senegal in finale
Coppa d'Africa, Algeria e Senegal in finale
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman