Gasperini: "Risultato molto buono"

L'allenatore dell'Atalanta commenta la vittoria in Europa League contro l'Hapoel Haifa.

gasperini

Gian Piero Gasperini ha parlato alla fine della sfida di Europa League della sua Atalanta contro l'Hapoel Haifa.

I nerazzurri si sono imposti per 4-1 in Israele ipotecando così la qualificazione al quarto turno preliminare. Ecco le dichiarazioni del tecnico: "È un risultato molto largo, ci sta tutto perché ci sono state altre situazioni, abbiamo preso dei pali. È un risultato molto buono. In queste partite ci sono sempre delle svolte, gli episodi contano, bisogna giocarle sempre con concentrazione. I ragazzi sono bravi sotto questo aspetto, non sbagliano mai approccio, qualche volta succede anche di prendere gol o di non essere nella migliore giornata. Sono sempre positivi, abbiamo un gruppo ormai storico, in queste cose non sbagliano di sicuro. Il risultato ci permette di programmare il ritorno in un certo modo, avremo la prima di campionato e poi il terzo turno. Inizia una fase molto impegnativa, ho la sensazione che possiamo pagare di più rispetto all'anno scorso"

ARTICOLI CORRELATI:

Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Cessione Samp, fumata nera
Cessione Samp, fumata nera
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Conte batte il Chelsea in tribunale
Conte batte il Chelsea in tribunale
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Roma, il fondo del Qatar fa sul serio
Roma, il fondo del Qatar fa sul serio
Divorzio Juve-Allegri, un grande ex non è sorpreso
Divorzio Juve-Allegri, un grande ex non è sorpreso
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta