Gasperini: “Coppa Italia? Formula penalizzante”

Il tecnico dell'Atalanta critica il calendario delle Feste: "Troppe partite in pochi giorni".

L’Atalanta è ai quarti di Coppa Italia e si giocherà l’accesso a una storica semifinale contro il Napoli, ma Gian Piero Gasperini non sorride dopo la vittoria sul Sassuolo.

Nel mirino del tecnico neroblu c’è la formula della competizione e la congestione delle date:

"Ai quarti il 2 gennaio andremo a giocarcela a Napoli, ma certo siamo in una posizione difficile perché il 30 dicembre abbiamo il Cagliari e il 6 gennaio andremo in casa della Roma". La testa è già al turno di campionato di sabato a San Siro: 

“Globalmente è stata una buona gara, anche se nel primo tempo avremmo potuto segnare di più e sul gol del Sassuolo non siamo riusciti a rimediare a un nostro errore – ha aggiunto Gasperini sulla partita, spiegando la scelta di effettuare un robusto turnover – Quando si giocano tre partite in sei giorni bisogna giocoforza schierare i calciatori che di solito non giocano o giocano meno"ò
Ora testa al Milan: "Arriviamo da un buon momento, anche quella di oggi è una vittoria che conta e mi preoccupa che il Milan stia vivendo una brutta situazione perché comunque siamo a pari punti e sarà una sfida combattuta".

ARTICOLI CORRELATI:

Marco Verratti non ha dubbi e sceglie il Napoli
Marco Verratti non ha dubbi e sceglie il Napoli
Dries Mertens, messaggio ai Fantallenatori
Dries Mertens, messaggio ai Fantallenatori
Brescia, Cellino ci ripensa: via Marino
Brescia, Cellino ci ripensa: via Marino
Morso a Chiellini, la confessione di Suarez
Morso a Chiellini, la confessione di Suarez
Mourinho:
Mourinho: "Conte fa la vittima"
Bjarnason, Spal spiazzata dal Parma
Bjarnason, Spal spiazzata dal Parma
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan