Gasperini: “Assenza di Gomez non è alibi”

Il tecnico dell'Atalanta amareggiato dopo la sconfitta contro l'Udinese.

Gasperini

Continua il tabù Udinese per l'Atalanta. La Dea non batte i friulani dal 2013, quando l'allora squadra di Stefano Colantuono sconfisse 2-0 quella allenata da Francesco Guidolin con una doppietta di German Denis.

Una sconfitta, quella rimediata alla Dacia Arena, che non è andata giù a Gian Piero Gasperini: "Questa sconfitta pesa. Le partite non si vincono ai punti, ma facendo un gol in più dell'avversario e possibilmente non subendone alcuno – ha detto il mister degli orobici a Radio Rai – diciamo che abbiamo fatto troppe cose per non vincere".

Assente quest'oggi fra i bergamaschi il capitano Gomez che, durante il riscaldamento, ha avuto un riacutizzarsi del problema al piede: "Peccato, per noi è un calciatore importante. Ma questa sconfitta non è dipesa solo dalla sua assenza. Dobbiamo fare mea culpa per come abbiamo giocato".

ARTICOLI CORRELATI:

Corrado:
Corrado: "E' giusto provarci"
A Crotone c'è fiducia per la A
A Crotone c'è fiducia per la A
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
Galano, il Parma vuole chiudere
Galano, il Parma vuole chiudere
Il Chievo va al contrattacco
Il Chievo va al contrattacco
Napoli, scoppia la grana San Paolo
Napoli, scoppia la grana San Paolo
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman