Foggia-Novara si chiude in parità

2-2 tra pugliesi di Stroppa e piemontesi di Corini nel posticipo della settima giornata della serie cadetta.

Eugenio Corini

Un punto ciascuno per Foggia e Novara nel posticipo della settima giornata della serie cadetta: in casa dei ‘Satanelli’ la sfida tra due squadre che cercano di lasciare i bassifondi della classifica si chiude sul 2-2.

Piemontesi avanti alla mezzora con Moscati, ma si va al riposo in parità per il rigore realizzato a fine tempo da Mazzeo. Nella ripresa (59’) Fedato porta avanti i rossoneri di Stroppa prima del pareggio definitivo siglato all’84’ dal neo entrato Dickmann.

In classifica entrambe le squadre fanno un passettino in avanti che le porta a quota 7.

ARTICOLI CORRELATI:

Colpaccio della Salernitana a Palermo
Colpaccio della Salernitana a Palermo
Buffon:
Buffon: "La Juve è la più forte"
Rabbia Napoli, respinto il ricorso per Koulibaly
Rabbia Napoli, respinto il ricorso per Koulibaly
Epifani non ha paura della Ternana
Epifani non ha paura della Ternana
Mazzarri punta sul Toro dei giovani
Mazzarri punta sul Toro dei giovani
Luciano Spalletti rilancia Nainggolan
Luciano Spalletti rilancia Nainggolan
Milan, il medico fa chiarezza sulla squalifica
Milan, il medico fa chiarezza sulla squalifica
Stefano Pioli consiglia la società
Stefano Pioli consiglia la società
Brescia e Spezia giocano d'anticipo
Brescia e Spezia giocano d'anticipo
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi