Fissata la nuova udienza del Milan al Tas

I rossoneri aspettano un verdetto sulla sentenza espressa dall'Uefa.

Il Milan, in attesa di ulteriori colpi sul mercato dopo l’acquisto di Lucas Paquetà, è stato convocato a Losanna davanti al Tas per venerdì 11 gennaio per esporre le proprie ragioni contro la sentenza emessa dall’Uefa in merito alla violazione del Fair Play Finanziario.

Come riporta Sky Sport, i vertici della società rossonera faranno leva sul poco tempo, entro il 2021, concesso dall’organismo europeo per raggiungere il pareggio di bilancio, con la possibilità di avere un passivo di 30 milioni. Anche questa condizione verrà discussa, visto che non è chiaro se si farà riferimento al triennio o per ogni singolo anno, che porterebbe a 90 il passivo massimo in tre anni.


ARTICOLI CORRELATI:

Il Perugia va sull'ottovolante
Il Perugia va sull'ottovolante
La Lazio vince, Caicedo battibecca
La Lazio vince, Caicedo battibecca
Il Pisa ricomincia da 12
Il Pisa ricomincia da 12
L'Atalanta gioca a tennis con il Renate
L'Atalanta gioca a tennis con il Renate
Sarri:
Sarri: "Ingenui, dobbiamo migliorare"
Palmeiras, tragedia aerea sfiorata
Palmeiras, tragedia aerea sfiorata
Higuain e CR7 non bastano: Juve battuta
Higuain e CR7 non bastano: Juve battuta
Commisso svela un retroscena sulla Fiorentina
Commisso svela un retroscena sulla Fiorentina
Sarri già promosso a pieni voti da Bonucci
Sarri già promosso a pieni voti da Bonucci
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman